AS-X Scopri la nuova tecnologia Clicca qui

Daniel Deusser

Nato nel 1981, Daniel Deusser ha iniziato a cavalcare da bambino. All’età di 19 anni, Daniel ha iniziato la sua carriera come cavaliere sotto la guida di Siegfried Herrder e Franke Sloothaak. Nel 2002, ha rappresentato la Germania per la prima volta ai Campionati Europei per Giovani Cavalieri. Questo è stato l’inizio di una lunga carriera di successo. Nonostante sia nato in Germania, ha trascorso una parte significativa del suo tempo nei Paesi Bassi lavorando con Jan Tops. Diversi anni dopo, nel 2012, Daniel si è trasferito a Wolvertem, in Belgio, unendosi alle scuderie Stephex. Qui è continuata la sua ascesa : con Cornet d’Amour, Daniel ha vinto la finale della Coppa del Mondo FEI nel 2014. Nello stesso anno si è assicurato anche la medaglia d’argento nella gara a squadre ai Campionati Europei a Herning ed ha ottennuto successi ad Aquisgrana (2015) e Rotterdam (2019). Il 2016 è stato un anno particolarmente eccezionale per Daniel, che ha ottenuto medaglia di bronzo a squadre alle Olimpiadi di Rio con First Class Van Eeckelghem. Da allora, molte vittorie sono seguite, in particolare con una vittoria agli eventi della Coppa del Mondo FEI a Bordeaux nel 2019, così come a Mechelen e al Gran Premio di Al Shaqab a Doha, in Qatar. Ha poi raggiunto altri importanti traguardi, tra cui le vittorie al Rolex Grand Prix CHIO Aquisgrana 2021, al Rolex Grand Prix “The Dutch Masters” 2022, e al Rolex Grand Prix CSIO Spruce Meadows ‘Masters’ 2022. Un’altra conferma del suo talento è stata la vittoria al Longines Global Champions Tour Super Grand Prix a Praga cavalcando Scuderia 1918 Tobago Z nel 2022. Si è anche assicurato una vittoria con Killer Queen VDM nella Nations Cup a Bruxelles nel 2023.

NEW
RUBINO MF AS-X